fbpx DriveLikeYou - Noleggio a Lungo Termine, Auto
Loader

Come risparmiare sul carburante dell’auto e inquinare meno

Come risparmiare sul carburante dell’auto e inquinare meno


Ci sono alcuni comportamenti che influiscono sul consumo di carburante della nostra auto e di conseguenza sull’emissione di CO2 nell’ambiente. Scopriamo quindi come risparmiare e come inquinare meno!

1️⃣ Accelerazione graduale e velocità costante
Questa considerazione può sembrare banale ma tenete presente che, secondo l’Ente nazionale idrocarburi che ha stilato dei calcoli sui possibili risparmi legati al migliore stile di guida, potreste risparmiare parecchio:
Mantenere una velocità costante senza tirare le marce può contribuire a risparmiare fino al 35% di carburante (circa 110 euro/anno).
Una guida tranquilla, evitando brusche frenate e colpi di acceleratore quando si è fermi al semaforo, può ridurre i consumi di almeno il 10%, con un risparmio superiore ai 90 euro l’anno.

2️⃣ Pneumatici

Se la pressione delle gomme è corretta, si risparmia oltre 60 euro l’anno. 

La pressione troppo bassa aumenta significativamente i consumi di carburante perché diventa maggiore la resistenza al rotolamento e porta a una più rapida usura delle gomme e al deterioramento delle prestazioni.

E’ importante anche sostituire i pneumatici (estivi e invernali) acquistando se possibile quelli full-saver che minimizzano il loro attrito con l’asfalto.

Controllate quindi la pressione almeno una volta al mese e prima di lunghi viaggi.

3️⃣ Aria Condizionata

Un uso intelligente dell’aria condizionata, non esagerando con il freddo, spegnendo il condizionatore prima di scendere e limitando in generale i dispositivi elettrici, permette di risparmiare fino a 55 euro l’anno di benzina.

Questo perché il lunotto termico del veicolo, i proiettori supplementari, i tergicristalli, la ventola dell’impianto di riscaldamento, assorbono una notevole quantità di corrente, e aumentano il consumo di carburante.

4️⃣ Olio motore

Al momento del cambio, è consigliabile spendere un po’ di più e acquistare i lubrificanti fuel economy, che durano il doppio e permettono di risparmiare fino al 4% di carburante, pari a oltre 50 euro l’anno.

5️⃣ Porta pacchi

Evitando i carichi superflui in auto (un peso di soli 20 Kg aumenta i consumi di carburante dello 0,5%) è possibile diminuire i consumi di circa il 10% a viaggio. In entrambi i casi risparmierete oltre 10 euro l’anno.

Quindi porta-sci o porta pacchi vanno tolti dopo averli usati

Conclusioni

Accanto a questi comportamenti (che dipendono solo da noi), è importante tenere in considerazione anche la scelta stessa del veicolo.

Ad oggi ci sono molte soluzioni elettriche, ibride e metano che permettono in molti casi di risparmiare sia sul carburante che sull’inquinamento.

Da valutare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Superiore

Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti: interagendo col nostro sito acconsenti al loro uso.
Se accedi a un qualunque elemento estraneo a questo banner continuando a navigare su questo sito, acconsenti all’uso dei cookie.